L’idea del “pubblico” nella lotta per i consultori

– Giovanna Capelli

La legge 405 sui consultori scalfisce l’egemonia del pensiero neutro in molte direzioni: non solo sancisce diritti, ma propone un modello di servizio sociale che segna una discontinuità con la situazione precedente, riequilibrando le relazioni di potere con la donna.